Guardiamo la luce

Fotografia Facile

20140409-175628.jpg

Imparare ad osservare la luce è una COSA DA IMPARARE, perché soltanto imparando ad osservare la luce possiamo diventare fotografi migliori.

Già, ma cosa significa osservare la luce?
Significa capirne la direzione, ma soprattutto valutarne la qualità.

La scena è illuminata in maniera morbida? La luce è invece dura?
È la luce che dà forma alle nostre fotografie creando ombre e contrasti, suggerendo la tridimensionalità, o appiattendo lati e spigoli.

Per questo dobbiamo imparare ad osservare la luce.

Cominciamo a fare una distinzione fondamentale, tra luce dura e luce morbida.
Non esiste una luce migliore dell’altra, ma la differenza tra luce dura e luce morbida definisce l’atmosfera del nostro scatto.

La luce dura crea contrasto.
È di solito una luce che proviene da un punto luminoso lontano.
Il sole, non velato e a picco, determina una luce dura – pensiamo ai mezzogiorni infuocati di piena estate.

View original post 228 altre parole

La qualità della luce – In un minuto

Fotografia Facile

RaggioDiLuce

Si sente spesso parlare di qualità della luce, cosa significa in pratica?

Con qualità della luce ci si riferisce a:

  • direzione
  • intensità
  • natura (diffusa/diretta  e dura/morbida)
  • colore

Non importa se siamo alle prese con la luce del sole o con la luce di lampade o di flash, la luce in quanto tale presenta sempre le medesime qualità descritte sopra.

La direzione è di certo la qualità della luce che riusciamo a capire subito, così come la sua intensità.
La natura della luce è forse un concetto da affrontare con maggior approfondimento.
Parliamo di luce dura quando la luce è diretta e viaggia in linea retta. La luce dura crea ombre nette e tutta la scena è molto contrastata.
Al contrario, parliamo di luce morbida quando la fonte di luce è schermata (nuvole nel caso del sole, diffusori vari nel caso di un flash. La luce morbida crea ombre morbide…

View original post 40 altre parole

Il mio sito nel 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 730 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 12 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.